Chirurghia Estetica

해시태그
  • Liposuzione

    La liposuzione è un intervento chirurgico per l’eliminazione, con aspirazione attraverso cannule sottili, di depositi di grasso localizzati in diversi distretti corporei quali cosce, glutei, ginocchia, mento e addome. Generalmente l’accumulo di grasso da rimuovere è localizzato in zone diverse del corpo dell’uomo e della donna. Nell’uomo sono più interessati ventre, fianchi e regione mammaria. Nella donna il grasso si accumula più facilmente su cosce interne ed esterne, glutei e ginocchia.


    La liposuzione è un vero e proprio intervento chirurgico, quindi è importante valutare la serietà del chirurgo che deve avere una specializzazione in chirurgia plastica, deve eseguire l’intervento in sala operatoria con il supporto di un anestesista, deve esporre con chiarezza quali sono i rischi e dare preciseindicazioni sul pre e post intervento. Queste informazioni vengono date durante la visita preliminare.

    La visita preliminare

    Durante questa visita viene stabilito assieme al paziente il tipo di intervento da eseguire, vengono prescritti gli esami medici necessari, cioè analisi del sangue e delle urineradiografia del toraceelettrocardiogramma e, nel caso di sospetta sofferenza vascolare, eco-doppler agli arti inferiori.
    Il chirurgo prescriverà anche vitamineantibiotici e anti-infiammatori da assumere prima e dopo l’intervento.
    In questa sede, a seconda della valutazione clinica e delle richieste del paziente, il chirurgo valuterà anche se procedere ad un intervento di liposuzione classicao di mini-liposuzione

    LA MINI – LIPOSUZIONE

    C’è chi, pur avendo un corpo quasi perfetto, desidera eliminare piccole e circoscritte culottes de cheval, un accenno di pancia, o un doppio mento che appesantisce i lineamenti 해시태그. Una soluzione a questi piccoli inestetismi è la mini-liposuzione.

    Si tratta di un intervento che nasce dalla liposuzione classica, ma che, a differenza di questa, serve a ritoccare un fisico in peso forma per eliminare definitivamente quelle piccole imperfezioni a fianchi, cosce, glutei, addome o altro, che possono minacciare l’armonia complessiva di un corpo già ben modellato.

     

    Che cosa comporta questo intervento?
    Meno invasivo rispetto alla tradizionale liposuzione, dura al massimo 45 minuti circa ed è eseguito in anestesia locale.
    Ha tempi di recupero brevi: si può far ritorno a casa dopo due ore dall’intervento, gli ematomi sono minori e quindi scompaiono più rapidamente, il corpo sarà perfetto nel giro di 60 giorni.

    Quali sono le caratteristiche dell’intervento di mini-liposuzione?

    L’intervento di mini-liposuzione, al contrario della liposuzione classica, è eseguito in anestesia locale. Il genere di farmaco utilizzato è simile a quello usato solitamente dal dentista per l’estrazione di un dente. Come per la liposuzione classica, una volta preparata e “disegnata” la zona da trattare, il chirurgo esegue una piccola incisione di circa mezzo centimetro, attraverso cui farà passare la cannula per l’aspirazione.
    Tutta la strumentazione utilizzata per questo tipo d’intervento è di dimensioni più ridotte rispetto a quella usata per la liposuzione tradizionale 메탈슬러그 6 다운로드. Le cannule sono molto più piccole, corte e leggere. Il diametro è comunque di pochi millimetri e la lunghezza si riduce a 15 o 18 centimetri. In genere, la cannula è collegata ad una siringa da 20 cc: in questo modo il chirurgo esegue aspirazioni manuali agendo direttamente sulla siringa, senza usare l’aspiratore elettrico. La siringa è riempita e svuotata più volte, in base alla quantità di cellule di grasso, fino ad un massimo di 200 cc totali per zona trattata (in una liposuzione classica si aspirano mediamente 2000 cc di cellule di grasso). Terminata la fase di aspirazione e drenata la zona per evitare depositi di liquidi residui, il chirurgo chiude l’incisione della zona trattata con un punto di sutura.
    Sulla parte disinfettata e medicata, vengono applicate alcune bende elastiche per una fasciatura compressiva e viene sempre fatta indossare una guaina elastica (fondamentale nel post-operatorio ed in qualsiasi tipo d’intervento di liposuzione). Questa guaina serve anzitutto per ridurre la formazione di edemi ed ematomi e per ricompattare il tessuto che è stato scollato durante l’intervento.


    Si può ripetere la mini-liposuzione?

    La mini-lipo, come la liposuzione tradizionale, non può essere eseguita più volte nella stessa parte 더킹오브파이터즈98. La zona trattata diventa, infatti, fibrosa e quindi non adatta ad un intervento di “aspirazione”. E’ anche per questo che, su accumuli di grasso troppo estesi, è indispensabile ricorrere alla liposuzione tradizionale.
    I risultati ottenuti con la mini-lipo sono, in ogni caso, definitivi, così come quelli della liposuzione classica, a meno che il corpo non subisca un evidente aumento di peso. In questo caso, anche dopo l’intervento, l’inestetismo può ripresentarsi.
    Nel corso di un intervento il chirurgo, in genere, tratta una sola zona, ma l’operazione può essere ripetuta su parti diverse in momenti successivi.

     

    LA LIPOSUZIONE CLASSICA

    Come si esegue l’intervento?

    La liposuzione classica può essere eseguita in anestesia peridurale (se si devono trattare dei distretti solo nella parte inferiore del corpo), oppure inanestesia generale.
    Dopo l’anestesia, il chirurgo esegue una piccola incisione al di sotto della zona da trattare. Introduce poi una cannula di pochi millimetri di diametro e di una lunghezza che può andare dai 18 ai 24 centimetri. La cannula è collegata ad un aspiratore elettrico. Il chirurgo esegue movimenti a raggiera con la cannula, mantenendola sempre nello strato di grasso sopra i piani muscolari 쿨 노래. La punta smussata della cannula frantuma le cellule di grasso, che poi sono risucchiate dall’aspiratore a cui è collegata.

     

    Quanto dura l’intervento di liposuzione?

    La durata dell’ intervento varia in base alle aree da trattare: può andare da unminimo di 90 minuti ad un massimo di 3 ore per interventi più impegnativi, durante i quali sono trattate più zone o viene asportata una consistente quantità di grasso. Al termine dell’intervento viene chiusa l’incisione di ciascuna area con un punto di sutura.
    La zona trattata è medicata e fasciata con bende elastiche o con una guaina compressiva per agevolare il ridursi del gonfiore ed aiutare i tessuti a riadattarsi alle nuove forme.


    DECORSO POST-OPERATORIO

    Quando si potranno riprendere le normali attività?

    Si potrà riprendere una attività fisica leggera 10-15 giorni dopo l’intervento, dopo 3 settimane potranno essere riprese attività sportive come jogging, danza, joga, mentre per gli sport più intensi (sci, tennis, calcio, basket, vela, nuoto o pesca subacquea) sarà preferibile attendere almeno 4 settimane.
    La guida dell’automobile è consentita dopo circa 4/7 giorni, variabili in ogni caso in base all’entità dell’intervento.

     

    Quali trattamenti estetici sono utili dopo l’intervento?

    Pochi giorni dopo l’intervento è consigliabile un ciclo di linfodrenaggi manuali(praticati da mani esperte), utilissimi per agevolare il riassorbimento degli edemi e per facilitare il ridursi del gonfiore delle zone trattate 포켓몬스터 썬.
    Dopo alcune settimane, è possibile sottoporsi ad un ciclo di sedute di LPG-Endermologie®.
    Il macchinario di nuova generazione consiste in una tecnica di aspirazione lieve della pelle, di arrotolamento e srotolamento, in grado di ristabilire l’irrorazione vascolare. Grazie a questa ginnastica cutanea, che consente la ristrutturazione del tessuto connettivo, l’Endermologie migliora la circolazione sanguigna e linfatica, facilitando l’eliminazione delle tossine. Per migliorare e mantenere il risultato ottenuto, dopo quattro/sei mesi, è consigliabile un ciclo di sedute dicarbossiterapia o mesoterapia.

     

    Si tratta di un intervento doloroso?

    Il dolore post-operatorio dei primi due giorni dipende dal tipo di anestesia effettuata.Nel caso di anestesia locale l’effetto generalmente dura più di 24 ore. Nel caso di anestesia totale non accompagnata anche da anestesia locale, il decorso post-operatorio risulta più doloroso e sarà necessaria l’assunzione di antidolorifici.Il dolore e il gonfiore dei giorni seguenti dipendono dalle tecniche post-operatorie impiegate. Generalmente il dolore è maggiore nei primi 2-4 giorni e diminuisce rapidamente. Il fastidio dato dai tessuti svuotati persiste per circa 4 settimane ma sparisce gradualmente nelle 4-8 settimane seguenti 마메32 다운로드.

     

    La guaina elastica che si indossa dopo la liposuzione aiuta a ridurre il dolore?

    Sì, indossata subito dopo l’intervento, la guaina elastica aiuta il drenaggio della soluzione anestetica e del sangue, possibili cause di infiammazione.

     

    Come far diminuire fastidio e gonfiore?

    Il fastidio ed il gonfiore sono dovuti quasi esclusivamente al sangue mescolato alla soluzione anestetica che rimane sotto la pelle dopo l’intervento. I globuli rossi usciti dai vasi sanguigni e frammenti di tessuto grasso rimasti dalla liposuzione, causano infiammazione. L’infiammazione causa dolore e gonfiore che possono essere eliminati con il drenaggio e con l’uso di una guaina elastica.

     

    Come sarà la convalescenza?

    Nel caso di anestesia locale, si consiglia di camminare e di ritornare alla normale vita lavorativa entro 24-72 ore. Nel caso di un’anestesia totale, il tempo di ripresa sarà necessariamente più lungo.

     

    Quando si deve tornare dal chirurgo per il controllo post-operatorio?

    Il paziente dovrà tornare dal chirurgo dopo una settimana dall’intervento per la rimozione dei punti.
    Quando sarà visibile il risultato della liposuzione 헌터스 아레나?

    Il risultato definitivo sarà visibile quando sarà sparito il gonfiore dovuto all’intervento, generalmente dopo 8-10 settimane.

     

    Che cosa sono i seromi e come possono essere evitati?

    Si tratta di una raccolta di siero all’interno di una cavità nel corpo umano. Il siero è la parte del sangue liquida e giallastra che rimane dopo la rimozione dei globuli rossi (che trasportano l’ossigeno ai tessuti) e dei globuli bianchi (che combattono le infezioni). Il seroma può essere causato dall’uso di cannule troppo grosse o da una liposuzione troppo aggressiva.I seromi possono essere evitati: 1) facendo in modo che i vasi linfatici all’interno dei tessuti grassi non subiscano traumi eccessivi e 2) aiutando il drenaggio post-operatorio del siero.L’uso di micro-cannule con un diametro esterno inferiore ai 3 millimetri evita la formazione di cavità troppo grandi all’interno delle quali è più facile la formazione di siero.Il drenaggio del siero è facilitato anche dall’uso di guaine contenitive che tengono compresse le parti svuotate.

     

    QUALITA’ DEI TESSUTI E CICATRICI

    Elasticità dei tessuti e liposuzione

    L’elasticità dei tessuti è chiaramente importante e, dopo la liposuzione, una pelle elastica avrà generalmente un aspetto più naturale. Ad esempio, le persone che sono state obese e hanno perso una grande quantità di grasso hanno una pelle meno elastica di chi non è mai stato obeso.

    Quale sarà l’effetto della liposuzione in una persona non più giovanissima nwc 2.5 다운로드?

    Data la minore elasticità dei tessuti, dopo la liposuzione, in particolare in determinate zone del corpo come interno cosce e parte superiore dell’addome, potranno comparire pieghe nella pelle, più o meno come in chi è stato obeso.

    Come sarà la pelle dopo una liposuzione?
     
    La pelle avrà lo stesso aspetto che avrebbe avuto se, con una dieta dimagrante, si potesse dimagrire solo in zone ben definite del corpo. Nei minuscoli canali lasciati dall’assorbimento del grasso con le cannule rimangono collegamenti fibrosi che si contraggono durante il processo di guarigione riportando la pelle alla sua posizione naturale.

     

    La liposuzione può migliorare il rilassamento addominale?

    Nella grande maggioranza dei pazienti si ha un notevole miglioramento.Eliminando il grasso che causa il rilassamento dell’addome, la naturale elasticità permette alla pelle di ritornare alla propria posizione. Chiaramente se la pelle non è elastica il miglioramento sarà meno evidente.

     

    Ci sono differenze nella pelle della parte superiore e inferiore dell’addome?

    Sì, la pelle delle due parti dell’addome ha reazioni differenti. Nei pazienti meno giovani dopo la liposuzione la pelle della parte inferiore può avere un aspetto più omogeneo log4j.dtd 다운로드. Questa differenza può essere dovuta a:
    1) differenza nella capacità di contrarsi del grasso sub-cutaneo. 2) differenza di flessibilità nei diversi livelli della colonna vertebrale. Il grasso sub-cutaneo della parte inferiore dell’addome ha una buona contrazione perché contiene la ‘fascia di Scarps’, una membrana elastica che va dall’ombelico alla zona pubica e da un’ anca all’altra. Quindi, anche in presenza di una importante fascia di grasso nella zona pubica dell’addome, la liposuzione darà buonissimi risultati grazie alla buona capacità di contrarsi del tessuto sub-cutaneo e della pelle di questa parte del corpo. Essendo, invece, la spina dorsale più flessibile a livello della parte superiore dell’addome, la pelle di questa parte del corpo avrà un maggior numero di pieghe che saranno visibili anche dopo la liposuzione soprattutto nei pazienti meno giovani.

    Possono rimanere cicatrici visibili dopo la liposuzione?

    Ci può essere qualche cicatrice, ma generalmente si tratta di cicatrici minime perchè le incisioni che vengono eseguite per la liposuzione sono quasi invisibili. Il tipo e la quantità di cicatrici dipendono dalla tecnica impiegata dal chirurgo e dal tipo di pelle del paziente e comunque tendono a sparire con il passare del tempo Download tout.

    Che tipo di cicatrici possono restare sulla pelle?

    Ci possono essere due tipi di segni. Una cicatrice vera e propria o un segno sulla pelle, noto come discromia che può essere una macchia scura (iper-pigmentazione) o chiara (ipo-pigmentazione). Comunque, qualsiasi tipo di incisione sulla pelle può risultare in una cicatrice, che nel caso della liposuzione, è così minuscola da essere praticamente invisibile.

    Perché in alcuni pazienti il pigmento nelle zone nelle quali si sono praticate le incisioni può essere più scuro?

    Qualsiasi tipo di danno provocato alla pelle può avere come conseguenza un’ infiammazione che a sua volta può produrre una iper-pigmentazione post-infiammatoria che sarà più visibile in persone con pigmento più scuro. Nelle persone con la pelle più chiara, l’iper-pigmentazione post-infiammatoria di solito scompare in pochi mesi, nelle persone con la pelle più scura può persistere anche per 2-4 anni.

    IMPORTANZA DELLA GUAINA ELASTICA

    Perché bisogna indossare una guaina elastica dopo la liposuzione?

    Per due ragioni:
    1) ridurre il sanguinamento che deriva dall’intervento.
    2) ridurre il gonfiore che si verifica nel periodo post-operatorio.
    Una certa quantità di soluzione anestetica mista a sangue rimane sotto la pelle nelle zone in cui il grasso è stato tolto causando edemi e gonfiore, noti con il termine di ‘edema osmotico’.
    La guaina elastica, che deve essere indossata per parecchie settimane, serve a forzare l’assorbimento di questo liquido da parte dei vasi sanguigni. Per quanto tempo bisogna indossare la guaina elastica?

    Dipende dal tipo di tecnica impiegata dal chirurgo. Quando le incisioni sono chiuse con suture, si consiglia di indossare la guaina elastica per un periodo abbastanza prolungato, che può arrivare fino a 6 settimane.

메탈슬러그 6 다운로드 더킹오브파이터즈98 쿨 노래 포켓몬스터 썬
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Instagram